COSA DICONO DI NOI

Valerio Silvestro? My guiding star.


Elisabetta Serio

Ho avuto il piacere di seguire e concludere un corso triennale di Music Production nel percorso Bachelor of Arts con Luca de Gregorio che è stato sempre per me un vero punto di riferimento; mi ha visto crescere, è stato sempre al mio fianco fin dal mio primo approccio al mondo della produzione musicale, sempre disponibile e chiaro per ogni dubbio o esigenza. Ottimo insegnante abile nella comunicazione e nel trasmettere saperi e tecniche, è stato per me fonte di ispirazione e crescita professionale. Se oggi sto realizzando il mio sogno con l’allestimento di un mio studio di registrazione lo devo sicuramente a lui che mi ha trasmesso fin da subito la passione e fornito le competenze necessarie con eccellente professionalità.



Luca Sirk Santullo

All’età di 21 anni avevo già deciso di fare il musicista nella vita e volevo intraprendere un percorso di studi con qualcuno che mi riuscisse a spiegare in modo chiaro e diretto la musica e l’arte dell’improvvisazione. Ricordo che avevo una grande passione e tanta voglia di imparare, avevo già studiato con diverse persone ma sentivo che mi mancava qualcosa e non sapevo dove indirizzarmi. In quel periodo in un seminario incontrai Valerio Silvestro e subito capii che era il maestro che stavo cercando. Dopo diversi anni di studio con lui, jam session e concerti è nata una splendida collaborazione didattica. Ho imparato a suonare e grazie alla sua metodologia anche a trasmettere la passione e l’arte della musica alle nuove generazioni.



Marco Galiero

Avró avuto 16 anni, quando per caso, ascoltando “Smile”, album di Loredana Lubrano, resto folgorato ad un certo punto dal solo del pianista, che ho scoperto poi essere Valerio Silvestro.. da lì a poco decido di incontrarlo, cominciando un percorso fondamentale per la mia crescita artistica! Ho sempre apprezzato la sua estrema capacità di sintesi, conoscenza e preparazione, riuscendo a trasferire concetti preziosi che regolano le fondamenta della Musica e lo sviluppo delle capacità necessarie per esprimerla nella maniera più sana! Esperienze e ricordi indelebili che porteró con me sempre e che mi accompagneranno per tutta la vita!



Marco Fiorenzano

Ho avuto la fortuna di perfezionarmi con Luca nel 2019. Competenza ed esperienza sia nella didattica che nel lavoro sul campo le si leggono nel suo curriculum, ma solo chi ha studiato con lui può raccontarvi il calore umano e la totale disponibilità che regala ai suoi allievi. La sua attitudine curiosa da perenne studente in continuo auto-miglioramento crea in studio un’energia positiva che non scoraggia mai chi ne sa di meno a porre una domanda, il che rende il tempo trascorso insieme denso di nozioni mai sterili. Formazione con Luca significa avere uno scambio con un professionista che per anni ha fatto un enorme lavoro di ricerca, studio e sperimentazione e che oggi ti restituisce informazioni perfettamente organizzate con chiarezza. E con un sorriso, che non guasta mai.


Liz Martin (Artist, Producer, Composer and Head of The Jackal sound & music dept)

Io, come tanti bravissimi musicisti della mia generazione, devo tanto a Valerio. A lui va il merito di aver trovato una chiave di lettura individuale cucita su ognuno di noi che, allo stesso tempo, portasse al raggiungimento del medesimo risultato. In poco tempo e con assoluta chiarezza metodologica.



Gino Giovannelli

Se dovessi raccontare una singola cosa che rende Valerio il miglior maestro, non solo di musica, che abbia mai avuto, è la sua chiarezza logica e verbale. Basta leggerle le sue dispense, o la sua definizione di musica moderna; da incorniciare! Tutti i maestri sanno dirti che devi studiare, pochi sono capaci di dimostrarti come, pochissimi sanno dirtelo in maniera tanto chiara, così che ti rimanga impressa per la vita.


Robin Kevin Grasso

Studiare con Luca De Gregorio per me è stata un’esperienza singolare, le sue lezioni hanno completamente rinnovato la mia concezione di Musica. È un docente ispirato, un mentore eccezionale, un professionista all’avanguardia e un amico sincero. Da quando ho conseguito il BA (Hons) in Music Production ho “cambiato musica” totalmente, ora ogni volta che ascolto un brano non riesco a non domandarmi mille cose: “Quanti piani sonori ci sono? Quali sono i riverberi? C’è una side-chain da qualche parte?” La mia percezione sonora è stata stravolta completamente. Oggi so di essere diventato un ascoltatore attivo, riesco realmente ad apprezzare a pieno tutta la musica che mi circonda riuscendo a capirne i meccanismi, studiarne le tecniche e a rubarne l’essenza. Scrivo Musica per Film e ad oggi sento che le mie composizioni sono nettamente migliori rispetto a prima, sono riuscito attraverso le lezioni di Luca a comprendere i meccanismi e le tecniche di produzione dei “Big” di Hollywood e ad applicarle ai miei progetti. Ogni giorno ci svegliamo con un suono: una sveglia, il rumore del traffico o forse, il suono delizioso di una moka. I suoni ci circondano a “5.1” gradi, così come la musica. “Il Suono viene prima delle Note” - (Luca De Gregorio)

Angelo Bibita

Valerio mi ha insegnato a "vedere" la musica, a stare nella musica con gli altri e con me stesso, ad alzare la testa. Mi ha dato il metodo, mi ha insegnato a suonare senza suonare.


Luigi Esposito

C’è una frase che ho stampato su una parete del mio studio: “la musica non è ciò che faccio, la musica è ciò che sono”. Il mio incontro con Valerio si può riassumere in questa frase. La musica, come il canto e tutte le arti performative, non si insegnano ma si trasmettono. Valerio è musica, e da lui puoi solo che assorbirla. Questo suo essere musica in un modo unico, unito all’esperienza e alla capacità di scegliere collaboratori eccellenti sicuramente renderà la nuova realtà della New Mad Experience un luogo dove imparare, respirare ed essere musica nella Musica.


Barbara Rendano

Che dire? Racchiudere quello che Valerio ha significato e significa tutt'ora per me in poche righe, è impossibile. Lo considero come un "padre musicale" e mi ha davvero trasmesso tutto: l'attitudine, l'assertività e la grinta che sono fondamentali per suonare e divertirsi in maniera consapevole con la musica. Il gioco di squadra e l'ascolto reciproco nell'insieme, sono sempre stati un punto importante che mi ha trasmesso e del quale farò tesoro per sempre. Musica.


Fabrizio Falco

Con Valerio ho imparato una cosa preziosissima: la gestione del corpo durante la perfomance, con tutto quello che ne consegue: miglioramento del suono, della lucidità, del timing. E' stata un'esperienza illuminante che ha cambiato totalmente il mio approccio all'esecuzione



Lorenzo Campese

L'incontro con MAD, è stato prima di ogni altra cosa per me, la dolorosa opportunità di trovarsi faccia a faccia con la realtà. Dopo una fase iniziale volta alla presa di coscienza, non priva di momenti difficili, sta seguendo un percorso che ondeggia tra apprendimento e regressione, tra conquiste e nuovi ostacoli, un sentiero ripido ma con una direzione chiara e una continua crescita personale. La cosa più preziosa che si impara studiando e condividendo il tempo con Valerio e Loredana non è la musica, seppure non credo esista una metologia musicale più efficace. È stata una grande fortuna.


Simone Lavorini

Ho iniziato a studiare musica da ragazzo, e, dopo un diploma di conservatorio e varie lezioni private che non mi avevano pienamente appagato e che, per quanto interessanti, non mi avevano fatto migliorare musicalmente, ho cominciato a studiare musica con Valerio: è stata un’esperienza illuminante. Attraverso un approccio innovativo e rivoluzionario alla didattica musicale ho intrapreso un percorso formativo che lavorava sul musicista e sulla persona e ho finalmente capito come diventare il musicista - e la persona - che volevo essere.



Cristiano Stocchetti

Il mio percorso di studi con Luca de Gregorio risale a qualche anno fa, anche se “studi” è un termine poco adatto. Perché? È stato uno scambio di conoscenze, idee, pareri. Col tempo ho imparato che chi ha fatto di questa passione un lavoro non ha da insegnarti delle formulette, e Luca de Gregorio è un professionista vero in un mondo in cui i professionisti approssimativi abbondano. Il confronto diretto è l’unica “non formula” utile per migliorare e migliorarsi, soprattutto nello sconfinato universo dell’audio


Fabio Caterino – Shadaloo

Grazie a Valerio ed al suo approccio all’insegnamento degli elementi musicali sono riuscito a migliorarmi radicalmente come musicista! Gli devo tanto soprattutto per la tipologia e la metodologia utilizzata nella didattica e nell’apprendimento; un metodo chiaro e lineare per decodificare gli elementi musicali e diventare un musicista versatile! Didattica che utilizzo attualmente con efficacia con i miei allievi



Claudio Varriale

Per me studiare con Loredana Valerio e tutti gli insegnanti Mad é stato un percorso di crescita prima personale che musicale, in cui ho potuto apprendere e sperimentare nuovi modi di ascoltare e fare Musica.


Nicola Facco



"Attraverso la musica ho percepito il significato della vita stessa.L'esperienza fatta con Valerio ha contribuito alla scoperta di me stesso"



Giulio Anguzza

Ho avuto il piacere di conoscere MAD sia come allievo di piano con Valerio che di canto con Loredana e posso dire senza alcun dubbio che è stata l'esperienza musicale e umana più importante della mia vita. L'attenzione rivolta al musicista allievo è a 360 gradi; corpo e mente diventano una macchina perfetta nell'atto performativo/artistico che è l'attività musicale. Alla domanda: "Quale metodologia rispecchia le necessità del musicista moderno?" "MAD" è la risposta.


Francesco Mariani

Il metodo MAD elaborato da Valerio è avveniristico, eppure fondato su una verità antica quanto straordinariamente evidente: al netto della “fastidiosa appendice” dello strumento, il vero “corpo suonante” è il nostro stesso corpo! Il mio (di corpo) è, però, particolarmente “storto” (v. foto) e ha dato non pochi grattacapi al grandissimo coach: Valerio, oltre ad essere un geniale musicista e un didatta taumaturgico, è un amante delle sfide di livello von-Masoch, e per questo (ne sono sicuro) ha tratto particolare divertimento dal “raddrizzarmi”. Mi ha reso un – tutto sommato non disfunzionale – conduttore di basse frequenze. Senza di lui sarei come il pubblico medio ad un concerto di jazz italiano: sordo come una campana, a battere le mani sull'1 e sul 3. Best coach ever!



La musica per me è il mezzo più efficace e profondo di connessione con gli altri, un linguaggio che non lascia spazio a fraintendimenti e incomprensioni, ma fa vibrare insieme musicisti e ascoltatori consentendo di vivere e percepire il senso di "unitarietà" della vita. La musica è il mio percorso di vita, una ricerca continua, un faro che mi guida per provare a essere ogni giorno una persona migliore. L'incontro con Valerio Silvestro mi ha consentito di dare risposte alle mie domande, non solo sulla musica, ma su me stesso, su quello che voglio ed è stata la chiave per trovare la mia strada capendo, che quello che nel mio intimo ho sempre cercato, esiste veramente: la relazione profonda con gli altri; ed è il motivo per cui suono!


Emiliano Barrella

Ho studiato 5/6 anni circa con il Maestro Valerio Silvestro seguendo i corsi di musica d’insieme, armonia e improvvisazione. Il suo modo di spiegare l’armonia è fantastico, riesce a farti comprendere nel profondo il linguaggio musicale; così ti si apre un mondo! Non smetterò mai di ringraziarlo di avermi dato gli strumenti per capire nel profondo la musica e per avermi fatto amare il jazz!


Ilaria Giannecchini

Studiare con voi ha significato la svolta... un aumento della propriocezione, una maggiore consapevolezza della mia persona e del mio strumento: l’emozione messa a servizio della voce, e non il contrario. Questo mi ha permesso di volare più alto, e di far coincidere immaginazione con emissione.



Matilde Rosati

Ricordo ancora molto bene il momento in cui conobbi Luca, qualche giorno prima di iniziare il mio percorso di studio con lui, e quello che posso dire, è che subito ne rimasi colpito dal suo completo amore nei confronti della musica e dalla sua totale devozione in questo settore. Quello che Luca mi ha trasmesso è stato di fondamentale importanza nel mio percorso artistisco/ lavorativo. Non faccio riferimento soltanto agli aspetti tecnici e alle nozioni che mi ha trasmesso con tanta saggezza, conoscenza, chiarezza, umiltà, serietà e anche simpatia (avere l’abilità di insegnare e soprattutto trasmetterti al meglio nozioni tecniche, a volte fastidiose da apprendere, divertendosi e facendosi due risate, è un dono). Faccio riferimento anche e soprattutto al fatto che ha cambiato e migliorato al 100% la mia attitudine, come persona, rendendo il mio approccio alla musica di un altro livello. Molti pensano che avere soltanto nozioni tecniche basti ad essere una persona migliore in ambito musicale. Io credo invece che tutto parta dalla persona che si è, dall’approccio che si ha in studio. E tutto questo l’ho imparato da Luca, uscendone motivato a mille. Da circa tre anni abito a Berlino, città dove porto avanti con tante soddisfazioni il mio percorso artistico. Ringrazio Luca e chi insieme a lui a scuola ha creato la persona che sono.


Andrea Davide - Velvet May

Orari Accademia

Lunedi – Venerdi   10.00 – 20.00
Sabato                    Chiuso
Domenica              Chiuso

Contatti

Via D. Carafa, 58 – Bagnoli 80124 (NA)
Mail: info@soundtribe.it
Tel:   081-0684507 320 212 3823

Orari Segreteria

La segreteria è aperta dal Lunedì al Venerdì dalle ore 15:00 alle 20:00.
Sabato e Domenica chiuso